Il Gambara suona alla stazione di S. Faustino

I ragazzi del Liceo Musicale Veronica Gambara sono stati fra i protagonisti delle celebrazioni che si sono svolte a Brescia nel mese di Aprile per il 500° anniversario della morte di Leonardo Da Vinci.

Comune di Brescia, Gruppo Brescia Mobilità e Metro Brescia, hanno organizzato la manifestazione MetroLeonardo che  ha coinvolto sia artisti professionisti che gli studenti del Liceo Musicale “Veronica Gambara” di Brescia, oltre a quelli del Liceo “Leonardo” di Brescia,  Scuola primaria “Goini” dell’Istituto Comprensivo di Rezzato e Istituto Comprensivo di Nave.

I nostri ragazzi si sono esibiti alla fermata San Faustino, con il gruppo di fiati e archi dei Professori Alessandro Bono ed Elena Laffranchi con un bellissimo programma di brani risalente al ‘400-‘500.  10 canti rinascimentali fra cui  “Schiarazula marazula”,  tipico ballo friulano reso famoso da Angelo Branduardi che ne ha riarrangiato la melodia sulla quale ha scritto il testo di Ballo in Fa diesis minore, danza macabra inclusa nell’album “La pulce d’acqua” del 1977.

Questi sono i link alla fotogallery sul sito della Metro di Brescia, raggiungibile anche dal sito di Brescia Mobilità nella sezione news dedicata all’evento MetroLeonardo e ad una videointervista del Giornale di Brescia.

Il tutto si è svolto durante l’intera giornata di sabato 6 aprile 2019, quando l’ingegno di Leonardo ha invaso gli spazi della metro con performance ed iniziative per raccontare i mille volti della sua creatività.

lik drive Gambara

Articolo in pdf

Sei il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*